al37 Comunicazione
Esposizione di Jewel Design - 28 ottobre 2007
Il Funambolo:
il mondo, il reale non Ŕ un oggetto. E' un processo. J. Cage

Esistono momenti, dimensioni reali, in cui la percezione Ŕ condotta dai sensi, e costruisce pensieri e immagini confortanti e piacevoli. Attimi assolutamente unici in cui si attivano sinestesie inaspettate: la vista assapora il cibo, l'olfatto ne determina la consistenza e il gusto ne indica il colore.
Sublimazioni.
Alchimie.
Fusioni.
Sensazioni concrete ed Elettive.

Esistono oggetti che infondono al solo sguardo queste stesse sensazioni.
Il funambolo Ŕ un'immagine tangibile, fisica, ma si astrae dalla materia, si scompone ad ogni movimento. Una gemma preziosa sospesa, un metallo avvolgente che riflette il reale, questo mondo reale che non Ŕ un oggetto.

Il funambolo Ŕ un processo creativo.
Alchimia
Sublimazione
Fusione
Un'idea concreta che si indossa.
Catarsi

Il designer

Guido Guzzi Ŕ un creatore di gioielli unici ed irripetibili, vere opere d'arte, che nascono dall'abilitÓ di artigiano e da una continua e raffinata ricerca del bello. Dal 1986, progetta e realizza a mano preziose creazioni di alta tradizione orafa, curate nei minimi dettagli da orafi e incastonatori altamente qualificati. Le sue sono vere e proprie sculture, in cui fonde lo splendore dei metalli pi¨ preziosi con la lucentezza delle gemme. La personalissima tensione alla ricerca di suggestioni estetiche contemporanee, determina la creazione di pezzi estremamente particolari.
Ogni gioiello si impone infatti, per l'ardito design che anticipa idee e stili, che si concretizza perfettamente in manufatti creati con una conoscenza approfondita dei materiali.
Valorizzando il materiale e le sue valenze, l'idea prende forma, la forma perfetta, quella che dona sensazioni e suggestioni.
Guido Guzzi crea sensazioni che si indossano.
www.guidoguzzi.it